A sorpresa Alessandro Di Pietro protagonista dell’ultima puntata di “Ballando con le stelle”. Il leader di “Occhio alla spesa”, galvanizzato dalle incoraggianti prove delle ultime settimane, s’è preso la sua rivincita sui suoi concorrenti. Perfino il modello brasiliano Bruno Cabrerizo ha dovuto ammettere davanti alla giuria, orfana del povero Sposini: “E’ davvero fenomenale: non ho mai visto nessuno ballare a quel modo… la sua maestra, Annalisa Longo, ha evidentemente trovato il modo per farlo ballare al meglio… Complimenti”.

E’ stato, però, a sentire la giuria, al solito avara con il pur bravo Di Pietro, il pubblico a sostenere Di Pietro in una finale, cominciata dalle retrovie e finita con un successo insperato sulla coppia di vincitori annunciati, Kaspar Capparoni e Sara Santonastasi. Pare, infatti, che il conduttore, finito tra i ripescabili almeno una dozzina di volte, abbia chiesto un aiuto (sotto forma di televoto) al suo affezionato pubblico delle undici, insomma alle casalinghe che lo seguono tra mercatini, negozietti di provincia e prodotti biologici. La risposta, evidentemente, c’è stata e ne han fatto le spese tutti, a partire da una giuria assolutamente sconcertata. Fabio Canino, tra i pochi a commentare, ha affermato: “Alessandro è un uomo molto furbo. Non ci avrei mai pensato a fare quell’appello al pubblico del mezzogiorno… e invece gli ha fruttato una vittoria davvero incredibile”.

Lo stesso Di Pietro ha poi annunciato che lascerà la televisione per un anno e assieme alla sua compagna di danza, parteciperà ai concorsi internazionali di ballo sportivo. “La mia specialità? Il rock acrobatico… chi l’avrebbe detto, eh, quando ho cominciato e le gambe facevano giacomo giacomo?”, ha chiosato davanti alla folla dei giornalisti il bravo ex-collega.